Tour Operator

Colui che arriva in Umbria si incontra con un mondo dal fascino antico.

La bellezza del paesaggio, il silenzio delle cittadine, dei villaggi e dei borghi richiamano alla vita del passato.

Qui si può ancora respirare quella atmosfera di pace che ispira all’amore per la natura e le piccole cose.
Qui si può cogliere la perfetta armonia tra ambiente e arte.

Territori

Antica città di frontiera tra il territorio degli Etruschi e quello degli Umbri, Todi prende il suo nome dalla parola etrusca tular, che significa appunto confine. La città venne, infatti, costruita sulla cima di un alto e ripido colle in posizione strategica per il controllo della Media Valle del Tevere che fu per secoli la linea di demarcazione tra popoli di diversa etnia e cultura.

L'austero e nobile aspetto odierno della città risale all'epoca medievale. Le attrazioni più significative sono il Tempio della Consolazione, capolavoro dell'architettura del rinascimento, la grande chiesa gotica di San Fortunato, il cui campanile a punta domina dall'alto la città, e la piazza che occupa lo spazio dell'antico foro romano, sorretto da grandi cisterne sotterranee. Sulla piazza si affacciano i palazzi pubblici del Comune medievale e la cattedrale romanica.

In questa città nacque uno dei primi poeti in lingua italiana: Jacopone da Todi, di cui è possibile vedere il sepolcro nella chiesa di San Fortunato.

Per maggiori informazioni e prenotazioni servizi guida rivolgersi a: http://www.guideinumbria.com/citta_todi.htm

ITALIANO|ENGLISH