logo
Il nostro obiettivo è dare massima soddisfazione alle aspettative del cliente. Ogni azione è tesa a individuare le soluzioni più appropriate attraverso una accurata selezione di fornitori e servizi.
0763344666
info@effegiviaggi.it
Top
 

PESARO & LE MARCHE

PESARO & LE MARCHE

per person

PESARO

Capitale Italiana della Cultura 2024

in collaborazione con l’  Associazione ex  alunni   del   Liceo   Classico

14 – 16  giugno 2024
PROGRAMMA (partenza da Orvieto, Todi, Perugia)

1° giorno ven 14

Ritrovo dei partecipanti ore 06:00  in luogo da definire e partenza  in pullman G.T.  per le Marche. Arrivo a Urbino, incontro con la guida e visita della città, patrimonio mondiale dell’UNESCO,  universalmente riconosciuta come una delle capitali del Rinascimento italiano.
La visita inizia dal centro storico di Urbino, costituito da un fitto tessuto urbanistico fatto di spazi suggestivi: la Rampa del Martini, la celebre facciata dei ‘Torricini’, il Duomo, Piazza del Rinascimento e il punto panoramico. Al centro di questo tessuto vi è il Palazzo Ducale: una vera e propria città nella città. L’itinerario all’interno della residenza si concentrerà nell’illustrazione dei capolavori della Galleria Nazionale delle Marche in un percorso che si snoda attraverso vari ambienti: il Cortile d’Onore, la Biblioteca del Duca, l’Appartamento del Duca, l’Appartamento della Duchessa, i Sotterranei, ecc.
Sosta per il pranzo libero e nel pomeriggio trasferimento a Gradara.
Nata come fortezza militare su una terra di confine a partire dal XII secolo, la Rocca Malatestiana venne trasformata in residenza nobiliare dalle potenti famiglie che si susseguirono nella dominazione del territorio: Malatesta, Sforza e Della Rovere.
Il percorso all’interno del complesso si snoda attraverso una serie di ambienti suggestivi: Cortile d’Onore, Sala delle Torture, Salone di Sigismondo e Isotta, Camerino di Lucrezia Borgia, Camera dei Putti, Sala del Consiglio, Camera di Francesca, Cappella gentilizia, Sala del Corpo di Guardia.
Ma la fama e la fortuna della Rocca sono soprattutto legate alla leggendaria e tragica storia d’amore tra Paolo e Francesca, gli sfortunati amanti cantati da Dante nel V Canto dell’Inferno, che all’interno delle sue mura consumarono la loro passione e trovarono la morte.
Al termine, trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere assegnate, cena e pernottamento.

2° giorno sab 15

Prima colazione in hotel. Trasferimento a  Pesaro e visita alla Villa Imperiale, immersa nel paesaggio del Parco Naturale del Colle San Bartolo; antica residenza sforzesca nel XV secolo, venne ampliata e affrescata per volere dei duchi Della Rovere nel XVI secolo dall’architetto urbinate Girolamo Genga. I suoi fasti vennero meno per un lungo periodo, che durò dal 1631 al XIX secolo, quando la villa passò alla famiglia Albani, unita a quella dei Castelbarco. Solo grazie alla cura e ai restauri dei nuovi proprietari si è riusciti con gli anni a restituire l’antico splendore della dimora roveresca.
Trasferimento in centro storico. Pranzo libero e nel pomeriggio visita della città; famosa per aver dato i natali al grande compositore Gioachino Rossini, è un sito storico di notevole importanza, con testimonianze architettoniche e artistiche di varie epoche.
Il Palazzo Ducale, che sorge nel cuore del centro storico, offre ancora oggi importanti tracce del passaggio delle grandi famiglie Malatesta, Sforza e Della Rovere.
Tra i musei principali della città vi sono i Musei civici, ospitati a Palazzo Mosca, che, recentemente rinnovati nell’allestimento, espongono ceramiche, opere pittoriche, sculture e arredi di grandissimo pregio.
In serata, rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

3° giorno dom 16

Prima colazione in hotel e partenza per Fano.

La città di Fano si caratterizza per il patrimonio artistico più eterogeneo della provincia, con numerose testimonianze storico-artistiche appartenenti a diverse epoche storiche che questo itinerario classico vi permetterà di scoprire.
Le Mura romane, l’Arco d’Augusto, da sempre ingresso principale della città, la Cattedrale, la Chiesa S. Maria Nuova, Piazza XX Settembre, Palazzo Malatestiano, le Tombe Malatestiane.
Tempo a disposizione per il pranzo libero e trasferimento a Pergola per la visita ai famosi Bronzi Dorati da Cartoceto di Pergola di età giulio-claudia, rinvenuti nel 1946. Il gruppo scultoreo in bronzo dorato, unico esistente al mondo giunto fino a noi dall’età romana, è esposto nel Museo dei Bronzi Dorati, sede dell’ ex convento di San Giacomo.
Al termine, partenza per il rientro ad Orvieto;

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE
min. 30 persone

390€

La quota comprende:

  • Viaggio in pullman gran turismo come da Normativa Europea ——–561/2006
  • Sistemazione in hotel 4**** in camere doppie;
  • Mezza pensione in hotel
  • Bevande incluse
  • guida abilitata per tutte le visite in programma;
  • IVA e tasse di servizio
  • Tassa di soggiorno
  • Ingressi al Palazzo Ducale di Urbino alla Rocca di Gradara, alla Villa Imperiale e ai Musei Civici di Pesaro e al Museo dei bronzi Durati di Pergola
  • Nostro accompagnatore
  • Assicurazione medico/bagaglio

La quota non comprende

  • Ingressi e pasti non menzionati, mance, extra personali

Supplemento Singola € 56,00

ISCRIZIONI con acconto di € 190,00 entro il 10 aprile
SALDO entro il 20 maggio

RINUNCE E ANNULLAMENTI

In caso di rinuncia al viaggio, l’organizzatore rimborserà la quota versata al netto delle penalità di annullamento:

  • 10% dall’atto della prenotazione fino a 30 giorni prima della partenza
  • 30% da 29 a 21 giorni prima della partenza
  • 50% da 20 a 11 giorni prima della partenza
  • 75% da 10 a 3 giorni prima della partenza
  • 100% dopo tali termini

Possibile acquistare polizza assicurativa per copertura penali di annullamento

Condividi su Facebook:
  • Partenza
    14 - 16 giugno 2024
  • Incluso
    PESARO & LE MARCHE
    IVA e tasse servizio
    Assicurazione medico/bagaglio con integrazione e copertura eventuale prolungamento soggiorno causa Covid
    Tassa di soggiorno
    Camere multiple
    Bevande ai pasti
    Pensione completa
    Viaggio in bus Gran Turismo
  • Non Incluso
    Uso spazi ed infrastrutture dell’hotel
    Cena tipica
    Brindisi di benvenuto