logo
Il nostro obiettivo è dare massima soddisfazione alle aspettative del cliente. Ogni azione è tesa a individuare le soluzioni più appropriate attraverso una accurata selezione di fornitori e servizi.
0763344666
info@effegiviaggi.it
Top
 

ORVIETO-CITTÀ NARRANTE & CITTÀ DELLA PIEVE

ORVIETO-CITTÀ NARRANTE & CITTÀ DELLA PIEVE

per person

Arrivo dei partecipanti al Campo della Fiera, si prosegue con le scale mobili fino a Piazza della Repubblica. Incontro con la guida e visita della città: Il  Palazzo Comunale, Sant’Andrea, Torre del Moro, San Francesco, il Duomo.

La prima pietra del Duomo fu posta nel 1290 dal Papa Niccolò IV e i lavori si protrassero per circa tre secoli. La costruzione fu finanziata da oboli dei cittadini orvietani che speravano così di ottenere delle indulgenze. La facciata, eseguita su disegno del Maitani si sviluppa armonicamente sia in larghezza che in altezza (52 mt.) ed è impreziosita dallo splendido rosone, opera dello scultore trecentesco Andrea Orcagna. All’interno della Cattedrale, si possono ammirare la Cappella che custodisce il SS. Corporale (abbellita dagli affreschi di Ugolino di Prete Ilario e dalla presenza del Reliquiario in smalti traslucidi di Ugolino di Vieri) e la Cappella di San Brizio, ove si può ammirare lo splendido ciclo di affreschi di Luca Signorelli.

Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio, partenza per Città della Pieve. Incontro con la guida e visita della città.

Al confine tra Umbria e Toscana, è situata su un colle dominante la Valdichiana e il Trasimeno. Nel periodo etrusco romano il suo territorio apparteneva a Chiusi e testimonianza dell’epoca  è un singolare obelisco del VI sec. a.C. Il primo nucleo urbano nasce intorno al VII sec. d.C.  come postazione fortificata del ducato longobardo di Chiusi. Nell’VIII sec. al di fuori delle prime mura, fu edificata una pieve dei Santi Gervasio e Protasio (Martiri di Milano) intorno alla quale si creò un borgo che verso il 1000 viene compreso in una nuova cinta muraria, il Castello della Pieve. Oggi la cittadina si presenta con edifici prevalentemente costruiti in laterizio che le donano un originale colore rosato. Paese natale del grande pittore Pietro Vannucci detto Il Perugino, conserva diverse opere dell’artista. In agosto si svolge un antico  palio  disputato dai terzieri: Casalino, Castello e Borgo Dentro. Durante questo periodo si svolgono suggestive manifestazioni (spettacoli in costume – cortei storici – concerti).

Al termine, rientro al pullman e partenza per i propri luoghi di provenienza.

Richiedi la quotazione a:
info@effegiviaggi.it

  • Incluso
    ORVIETO-CITTÀ NARRANTE & CITTÀ DELLA PIEVE
    Tassa di soggiorno
    Uso spazi ed infrastrutture dell’hotel
    Viaggio in bus Gran Turismo
  • Non Incluso
    IVA e tasse servizio
    Assicurazione medico/bagaglio con integrazione e copertura eventuale prolungamento soggiorno causa Covid
    Cena tipica
    Brindisi di benvenuto
    Camere multiple
    Bevande ai pasti
    Pensione completa